Le 9 regole per una strategia vincente sui social media - Francesca Antonetti

Quando metti a punto la tua strategia di social media marketing, sai su quali parametri devi focalizzarti? Va bene pensare ai numeri – fan, likes, interazioni, copertura – ma sai come raggiungere l’obiettivo nel modo giusto? E poi qual è il modo giusto?

1. Costruisci relazioni, non limitarti a collezionare fan

Se riesci a comprendere in pieno questo punto, puoi anche non continuare a leggere questo articolo, perché sei già ad un ottimo punto.

Le persone non vanno sui social in cerca di prodotti o servizi da acquistare, le persone vanno sui social – e questo ne ha decretato il successo – per interagire, per relazionarsi, per fare community; per questo motivo devi utilizzare i tuoi canali social per coinvolgere la tua audience, devi costruire una relazione con le persone. Quanto più riuscirai a costruire una relazione, tanto più la tua strategia avrà successo.

Per approfondire leggi anche: 7 concetti di psicologia che tutti i social media marketer dovrebbero conoscere

Consiglio pratico: trova un segmento, una nicchia, all’interno del tuo mercato e struttura un canale ad hoc. Potresti pensare di creare un gruppo chiuso su Facebook, in modo da intensificare le relazioni con gli interessati a questi contenuti più di nicchia. (vero Alessandro Principali?). Chiedi spesso un feedback sui tuoi contenuti ai tuoi interlocutori, rendili parte attiva!

2. Costruisci fiducia. E’ un investimento sul tuo brand per il futuro.

Costruire un rapporto basato sulla fiducia. Probabilmente molto più facile da dire che fare.

Personalmente ritengo la fiducia vada di pari passo con la coerenza. Chi sei? Cosa fai? Cosa vendi? Qual è l’obiettivo della tua comunicazione? Se hai la risposta a queste domande, avrai contenuti validi e coerenti e con questi contenuti sarai in grado di generare un rapporto di fiducia con i tuoi utenti.

Consiglio pratico: utilizza le recensioni. Chiedi sempre un feedback a chi usufruisce del tuo prodotto o servizio e chiedi una recensione. Il potere della recensione viene spesso sottovalutato, in realtà tutti noi, specie nel processo d’acquisto online, guardiamo le recensioni, ti basta guardare l’impero costruito da TripAdvisor o simili.

3. Offri valore, non un nuovo logo

Non focalizzarti troppo sulla forma, ma investi sul valore.

Questo punto si ricollega al punto numero 2. Se offrirai valore ai tuoi utenti, loro si fideranno di te. Cosa significa dare valore? Significa investire tempo, condividere, educare, informare. Non limitarti a dire “so fare questo”, spiega come lo fai, perché, come ci sei arrivato… Insomma coinvolgi il tuo utente, “portalo dentro” al tuo brand!

Consiglio pratico: trasforma un semplice “fan” in un “lead“, cioè in un contatto attraverso un lead magnet. Hai scritto un ebook e vuoi venderlo online? Regala ai tuoi fan, che nel frattempo saranno diventati dei lead, un estratto. Dai loro un assaggio di ciò che andranno ad acquistare, dimostragli che ne vale la pena e portali all’acquisto.

4. Nel Social media marketing vince il brand più autentico

Esatto! Nel social media marketing non vince il brand più forte, ma quello più autentico. Se ci pensi bene, è il punto più semplice da mettere in pratica. Devi solo raccontare la tua verità (o quella del tuo brand!).

La verità vince sempre. Abbiamo tutti una specie di antennina che ci fa comprendere, anche inconsciamente, l’autenticità e questo vale per tutte le relazioni, online come offline. Utilizza la verità a tuo vantaggio e costruisci una strategia di comunicazione sui social basandoti su questo aspetto.

I cattivi marketers fingono!

Lucas Hoffman

Consiglio pratico: ricorda ogni giorno ai tuoi fan qual è il tuo sistema valoriale, tendenzialmente comune al loro visto che sono tuoi fan (se la fan base è stata costruita bene). Fallo con esempi pratici, anche di quotidianità all’interno della tua azienda, che dovrebbe essere coerente con il sistema valoriale.

5. Una strategia di marketing vincente punta al cuore, prima che alla mente.

Usa le emozioni positive. Genera coinvolgimento emotivo, il resto verrà da sé.

Le persone amano i contenuti che fanno ridere, generano stupore e gioia, o almeno è quello che preferiscono condividere.

Leggi tutto: 8 modi per aumentare il coinvolgimento e il traffico al tuo blog attraverso i social

Consiglio pratico: ogni tanto “mettici la faccia” – tua o dei tuoi collaboratori, dipendenti, ecc. Vi stupirete dei risultati!

6. Non vendere un prodotto, vendi una soluzione

Questo lo definirei un highlight di questa lista.

Comprendere l’importanza di questo punto, vuol dire comprendere l’essenza del social media marketing.

Focalizzati sul problema a cui il tuo prodotto o servizio offre soluzione. E ogni volta, per ogni singolo contenuto, parti da qui!

Ti sarà utile anche nella scelta delle parole giuste, quindi del copy!

Consiglio pratico: prima di scrivere un contenuto, pensa sopratutto a cosa vuole il tuo utente, non tu. Parla di quello che otterrà dandoti i tuoi soldi.

7. Non utilizzare una strategia “copia e incolla”, ma osa!

Una strategia di social media marketing vincente si basa sull’autenticità, ma di conseguenza anche sull’originalità dei contenuti offerti.

Prendi ispirazione dove puoi, ma non copiare. Anzi cerca di differenziarti. Devi essere coraggioso e accettare il rischio. E vincerai.

Consiglio pratico: non aver paura di sbagliare. Una paura che affronto tutti i giorni, quindi conosco bene. So però che se sei autentico, non devi temere nulla e vado avanti. E se proprio dovessi sbagliare qualcosa ricorda che “i rigori li sbaglia soltanto chi ha il coraggio di tirarli”

8. Il social media marketing non è un hobby

Se hai deciso di utilizzare i social media per avere un reale vantaggio competitivo hai due opzioni:

  1. Studiare e formarti in modo che tu possa compiere le giuste scelte e mettere in atto la giusta strategia (benissimo se hai tanto tempo a disposizione)
  2. Collaborare con un professionista, qualcuno di competente e che sappia “tradurre” i tuoi desideri e i tuoi obiettivi in un piano marketing coerente.

Aprire un canale social – pagina Facebook, canale YouTube, account Instagram ecc. – per pubblicare un post di tanto in tanto non è un opzione. I social media hanno bisogno di “vitalità” per portare risultati (oltre che di competenze).

Consiglio pratico: prima di intraprendere questa strada, prenditi un po’ di tempo per analizzare. Cerca di capire, dove ti trovi, dove vuoi arrivare, quanto puoi investire. Una volta chiarito questo sarai preparato e potrai muoverti nella giusta direzione e soprattutto in ogni caso non sprecherai i tuoi soldi, ma saprai che li stai investendo!

9. Mantieni le promesse!

La miglior strategia di marketing è quella di mantenere le promesse fatte!

Quali sono i punti di forza del tuo brand, del tuo prodotto o servizio? I punti di debolezza? Le criticità?

Chiarisci questi aspetti, prima di tutto a te stesso e poi al tuo pubblico. In questo modo sarai percepito come autentico e affidabile. Mantieni le promesse fatte loro e la strategia sarà senza dubbio vincente.

Consiglio pratico: prometti un po’ meno di quello che puoi offrire, l’effetto sorpresa avrà un impatto decisivo nel processo di fidelizzazione del tuo utente.


Rispondi

  
  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.