Tendenze del social media marketing per il 2021: previsioni dai professionisti di Social Media Examiner

Vuoi conoscere gli ultimi trends del social media marketing?

In questo articolo, 10 migliori esperti di marketing condividono le loro previsioni per aiutarti a preparare i tuoi piani di marketing sui social media per il nuovo anno.

10 Social Media Marketing Trends per il 2021 - Francesca Antonetti

1 la SEO guiderà la visibilità organica su Instagram

Quando si tratta di prepararsi per il 2021, in particolare con il marketing su Instagram, ci sono due cose di cui tutti i marketer dovrebbero trarre vantaggio: SEO e Reels.

Nel novembre 2020, è stato annunciato ufficialmente che Instagram sarebbe diventato più search-friendly.

Ora, i profili e i post pertinenti dovrebbero essere trovati anche senza l’uso di hashtag, soltanto attraverso la ricerca di parole chiave.

Il consiglio quindi, per sfruttare in anticipo questo aggiornamento, è di assicurarti che le tue caption includano parole chiave pertinenti che aiuteranno Instagram a identificare ciò che viene mostrato o discusso nel tuo post.

Per aiutare ulteriormente Instagram a classificare il tuo account, pubblica costantemente contenuti pertinenti alla tua nicchia. Altri modi per aiutarti a presentarti nella ricerca all’interno della tua categoria includono:

  • seguire altri account simili
  • aggiungere una parola chiave pertinente al tuo nome nella tua biografia (ad esempio, Francesca | Social Media Manager).

Per competere con l’aumento della popolarità di TikTok, Instagram ha lanciato Reels , una nuova forma di contenuto video distribuito in 15-30 secondi per creare momenti veloci e che attirano l’attenzione in modo creativo e divertente.

Il nuovo aggiornamento dell’interfaccia utente di Instagram, che mette IG Reels in primo piano e al centro, dovrebbe suggerire ai professionisti del marketing che Instagram Reels sarà continuerà a crescere nel 2021.

Se non sai da dove iniziare, il consiglio è sfruttare ciò che sta già funzionando. Non è necessario reinventare la ruota, è sufficiente basarsi su ciò che sta già funzionando su un’altra piattaforma.

Anche se non sei un utente TikTok, crea un account TikTok e guarda cosa sta già diventando virale su TikTok. Prendi appunti, scopri quali sono i suoni più popolari e decidi come dare il tuo tocco personale. Quindi crea quel contenuto su Instagram Reels.

E’ stato evidenziato che i contenuti di 15 secondi superano le prestazioni di quelli di 30 secondi, poiché l’anteprima di Instagram Reel è limitata a 15 secondi prima che le persone debbano fare clic su Vedi altro. Quindi meglio attenersi alla creazione di contenuti di Instagram Reels della durata di 15 secondi in modo che l’intero video venga riprodotto in modalità Anteprima.

Assicurati di aggiungere del testo ai tuoi contenuti video per aumentare il tempo di visualizzazione e aggiungi anche una didascalia basata sul valore per incoraggiare i tuoi follower a “salvare” o “condividere” il tuo Instagram Reel.

Sfruttando questi due grandi aggiornamenti di Instagram, i professionisti del marketing dovrebbero aspettarsi di ottenere maggiore visibilità e attirare follower che potrebbero essere i clienti ideali per la tua attività. Ricorda, la cosa più importante è rimanere coerenti con la tua strategia Instagram poiché i risultati si verificano nel tempo, non dall’oggi al domani.

2 I Reels aumentano in modo esponenziale la copertura organica su Instagram

Sebbene ci siano un sacco di funzioni divertenti e fantasiose che vengono implementate per il marketing su Instagram, la tendenza si sta chiaramente spostando verso i video, in particolare i video in forma breve.

Abbiamo già visto questo modello quando le storie sono uscite nel 2016. Il coinvolgimento e la copertura per i post dei feed sono diminuiti poiché Instagram ha spostato l’attenzione dei suoi utenti su storie che scompaiono 24 ore su 24.

Ora, stiamo assistendo alla stessa cosa; la portata sta diminuendo per le storie e i post dei feed, ma sta esplodendo per i Reel. Stiamo parlando di 10 volte il numero di visualizzazioni che ti aspetteresti per le tue storie o i post dei feed.

È giunto il momento di unirsi al video marketing in forma abbreviata.

I Reel sono easy proprio come le storie. Ciò che li rende così coinvolgenti è il fatto che puoi aggiungere musica e testo per mantenere alta l’attenzione.

Esempio: cronometrare il testo in modo che appaia e scompaia al ritmo della canzone, oppure usare l’effetto Green Screen.

L’effetto Green Screen è super potente per le piccole imprese in Reels perché ti dà la possibilità di condividere foto, screenshot o video nel tuo Reel. Le foto possono essere ad esempio immagini prima e dopo che illustrano la trasformazione offerta dalla tua azienda. Oppure gli screenshot possono essere utilizzati per mostrare le domande che la tua azienda riceve tramite e-mail o messaggi diretti, dove rispondi alla domanda come una “testa parlante” davanti allo screenshot. Le opzioni sono infinite (e meglio spiegate in modo visivo!)

Il consiglio è di prendere confidenza con l’effetto Green Screen in Reels e guardare le visualizzazioni, i lead ei clienti che arrivano.

3 I Negozi fisici si stanno spostando verso lo Shopping Online su Instagram

Man mano che ci abituiamo alla “nuova normalità”, le aziende devono muoversi per garantire che le vendite continuino ad arrivare e che i numeri superino gli anni precedenti. Ma con le nuove misure in atto per mantenere i consumatori al sicuro, come si fa?

Sebbene l’eCommerce sia stato un metodo di monetizzazione popolare per molti marchi negli ultimi anni, in genere non viene utilizzato dai negozi fisici.

Nel 2021, le previsioni sono che, per esempio, anche la tua palestra o il tuo studio di yoga locali offriranno lezioni online in una vasta gamma di formati: da Instagram Lives, chiamate Zoom o le loro piattaforme integrate e proprietarie. I negozi di alimentari avranno tempi di consegna di 1 ora per lo shopping online, servizi professionali come banche e avvocati offriranno riunioni online e i tuoi negozi al dettaglio preferiti offriranno consegne locali o ritiro fuori il negozio.

Probabilmente, qualsiasi operazione tradizionale che può essere trasformata in un processo online lo farà e tutti i contatti di persona saranno limitati.

Ciò rende ancora più importante che la versione online del tuo prodotto o servizio sia fornita con la massima qualità e standard.

Questo spostamento verso lo shopping-senza-contatto consentirà ai negozi di e-commerce di prosperare ulteriormente nel 2021. Con piattaforme social come Instagram e Facebook che stanno già iniziando a integrare l’acquisto in-app, i passaggi tradizionalmente richiesti per convertire un utente in un cliente saranno ridotti e il divario tra “scrolling” e “shopping” risulterà notevolmente sfocato.

Per trarre vantaggio da questi cambiamenti, la tua attività locale dovrai:

  • Esaminare il tuo pubblico per determinare i loro veri desideri e bisogni da un’offerta online.
  • Cerca e testa più piattaforme video per trovarne una che supporti al meglio la tua offerta.
  • Raccogliere le informazioni di contatto dei clienti per assicurarti di essere in contatto e poterli raggiungere in qualsiasi momento.
  • Iscriverti a Instagram e Facebook Shop per linkare i prodotti ai tuoi post sui social.

E tutti i brand dovrebbero considerare quanto segue:

  • Il retargeting. La maggior parte del tuo traffico non genererà acquisti alla prima visita. L’implementazione di una strategia di retargeting ti assicurerà di raggiungere gli utenti di quel traffico in un secondo momento e giungere alla vendita.
  • La user-experience. Se il tuo sito web è lento, non ottimizzato per i dispositivi mobili, ha un processo di checkout malfunzionante o manca di policy di spedizione e reso, ora è il momento di risolverlo. Qualsiasi inconveniente può ridurre notevolmente il tasso di conversione.

4 L’Umanizzazione dei brand

Le aziende smart devono comprendere che essere trasparenti, autentici e persino vulnerabili è il marketing intelligente nel 2021.

Le persone si connettono con le persone.

Ciò significa che il marchio dovrebbe essere personificato in modo da rivelare chi rappresenta e cosa rappresenta. Mostri i volti della tua community.

5 Il successo della pubblicità su Facebook è legato al ciclo di vita del cliente

Poiché il mercato online continua a diventare più saturo e i costi pubblicitari di Facebook continuano a crescere, tornare agli aspetti fondamentali della conduzione di campagne pubblicitarie su Facebook e Instagram sarà fondamentale per il successo.

Al centro di tale successo sarà la valutazione accurata del ciclo di vita del cliente e il valore medio del cliente in modo da sapere quanto puoi pagare per un lead e rimanere comunque redditizio.

Rivedi i registri dei tuoi clienti passati per avere un’idea precisa di come i lead si uniscono alla tua lista, il tempo che intercorre tra qualcuno che si unisce alla tua lista e diventa un cliente pagante e quanto il tuo cliente medio spende con te.

Usa queste informazioni per costruire le tue proiezioni e una strategia pubblicitaria di Facebook che rifletta i dati reali dei tuoi clienti.

Quindi puoi passare allo sviluppo di campagne pubblicitarie innovative che giocano con le creatività.

Ad esempio, poiché Facebook sta dando più risalto a Reels su Instagram, probabilmente gli annunci video convertiranno meglio delle immagini. Prova video, GIF e Reel nei tuoi annunci per vedere quali funzionano meglio con il tuo cliente ideale.

6 Strategie di Ads flessibili

Se c’è qualcosa che il 2020 ci ha insegnato, è essere preparati a cambiamenti senza precedenti perché il successo è per chi è agile.

3 consigli:

1) avere una solida conoscenza dei fondamenti della pubblicità di Facebook in modo da poter adattare la strategia di conseguenza,

2) anticipare l’impatto che le restrizioni sulla privacy avranno sul tracciamento degli utenti (e di conseguenza, sulla pubblicità)

3) essere flessibili.

7 La creatività pubblicitaria di Facebook diventa meno statica e favorisce la positività

Una cosa è certa: la pubblicità su Facebook (e Instagram) vedrà più creatività e ingegno che mai nel 2021.

Di seguito sono riportate quattro tendenze creative degli annunci di Facebook che prevedo che gli inserzionisti sperimenteranno e vedranno il successo nel 2021:

GIF:

  • GIF: le GIF hanno dimostrato di essere un punto fermo tra gli inserzionisti intermedi e avanzati e sono incredibilmente facili da produrre. Basta prendere 3-15 secondi di qualsiasi video e creare la tua GIF su un sito come Giphy.com. Ricorda, sebbene le GIF siano brevi e piacevoli, vengono comunque conteggiate come visualizzazioni di video in modo da poterle retargeting.
  • User-generated content (UGC): A volte i tuoi contenuti più creativi e persuasivi provengono direttamente dai tuoi clienti. Sempre più professionisti del marketing stanno riconoscendo il potere dei contenuti generati dagli utenti e stanno trovando modi intelligenti per incentivarlo tra la loro base di clienti per l’utilizzo nel loro marketing. I contenuti generati dagli utenti possono variare da testimonianze a modifiche divertenti e scattanti in stile Reels su come utilizzare effettivamente il tuo prodotto o servizio. Assicurati di avere il permesso di utilizzare questo UGC, ovviamente, e poi utilizzali nei tuoi annunci.
  • Collages: i collage stanno tornando in voga. E ha senso: attirano l’attenzione e incoraggiano le persone a mettere in pausa il loro scrolling per controllare il contenuto. Quella pausa può essere tutto ciò che è necessario per far fluttuare l’occhio attraverso il resto dell’annuncio (dal copy al titolo) e provocare il clic. Quindi prova!
  • Ad con testo: ora che Facebook ha rimosso la regola del 20% di testo dalla sua piattaforma gli inserzionisti possono giocare con annunci di testo più grandi e audaci. Pensa a quanto sono stati popolari i post di citazioni su Instagram per molti content creator. Perché non giocare con alcuni di quegli stessi stili per i tuoi annunci?

8 La Personalità diventa la chiave per la crescita di YouTube

Il business online sta esplodendo e YouTube non fa eccezione.

Molti canali, anche quelli più recenti, stanno registrando una crescita esponenziale in questo momento.

In mezzo a questa crescita, la differenziazione sarà fondamentale per distinguersi e raggiungere il cliente ideale.

Man mano che YouTube diventa sempre più saturo di nicchie di attualità, diventa anche più incentrato sulla personalità.

Ciò significa che il tuo elemento di differenziazione più prezioso è la tua personalità unica: il modo in cui parli, il modo in cui spieghi i concetti, ecc.

Appoggiarsi a ciò che ti rende diverso e iniettarlo nel tuo canale sin dal primo giorno renderà più facile attrarre e fidelizzare un nuovo pubblico su YouTube.

9 La cultura di LinkedIn si sposta verso la trasparenza della conversazione

Il 2020 è stato un anno enorme per LinkedIn. La piattaforma ha lanciato LinkedIn Live, Eventi, Sondaggi e Storie.

Nel 2021, i professionisti del marketing dovranno abbracciare non solo queste nuove funzionalità e i nuovi formati, ma anche il cambiamento culturale creato dall’aumento del lavoro a distanza in remoto.

I professionisti che lavorano in remoto interagiscono con i contenuti conversazionali perché imitano l’ambiente di squadra che manca.

Lato Personal branding (account personale), dovrai concentrarti sulla padronanza del marketing conversazionale. Crea sondaggi su cui il tuo pubblico potrà votare, fai domande aperte negli aggiornamenti, condividi foto sincere della tua giornata lavorativa in storie o pubblica articoli sulla celebrazione di traguardi della carriera.

Sul lato della pagina LinkedIn (per le aziende), il 2021 rappresenterà un punto di svolta per le piccole e medie imprese (PMI) che sono iper-focalizzate sulle loro pagine LinkedIn.

Il team di LinkedIn è alla ricerca di modi per attirare le PMI come mai prima d’ora con il lancio di funzionalità imminenti che aiuteranno le PMI a creare una comunità di fan entusiasti di prodotti o servizi.

Molte aziende stanno già sfruttando appieno le nuove funzionalità interattive disponibili.

È qui che le cose diventano interessanti sia sul lato personale che su quello aziendale.

Le conversazioni su LinkedIn, in genere un luogo in cui le conversazioni sono incentrate sugli affari, si sono concentrate su questioni pubbliche, politiche, sociali ed economiche.

Perché questo è importante? Perché questo cambiamento sta costringendo professionisti e marchi a parlare e condividere i propri valori.

Se vuoi avere successo su LinkedIn nel 2021, preparati ad adottare la trasparenza nei tuoi sforzi di marketing.

10 Modifiche della rete di LinkedIn

LinkedIn è attualmente afflitto da spam di massa, che rende le persone più titubanti e scettiche riguardo al collegamento e più facilmente offese da una presentazione di vendita.

Nel 2021, i professionisti del marketing dovranno concentrarsi sulla costruzione di relazioni piuttosto che sulla raccolta di connessioni il cui unico scopo è quello di abbandonare una presentazione di vendita dopo due interazioni.

Le connessioni 1: 1 reali iniziano quando la richiesta di connessione viene personalizzata per il destinatario, facendolo sentire apprezzato.

Il “bravo” social media marketer si impegnerà a costruire relazioni significative a lungo termine su LinkedIn che non siano percepite come transazionali.

L’effetto non sarà solo relazioni più forti, ma anche maggiore engagement che di conseguenza, aumenterà il valore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.